La domenica pomeriggio di ieri è stata "allietata" da un operazione di Disaster Recovery old-style. Tutto è iniziato con una telefonata, verso le 16:30 mentre eravamo a casa di amici.

"Andrea, hanno chiamato quelli di sotto, devi correre qui, si è rotto qualcosa..."

Perciò, carico in macchina armi e bagagli, e volo per i 30 km che mi separano dal luogo del misfatto... giungo sul posto e trovo gli attrezzi del "mestiere" che mi aspettano. Sconsolato mi cambio, mi rimbocco le maniche e inizio a verificare cosa può essere la causa di tutto.

Basta poco per scoprirlo. Un maledetto "tubo", ha improvvisamente deciso di sfilarsi, e di allagare il mio garage...

Forza Andrea, vai di ramazza che l'acqua è tanta!

tags: - categories:

Commenti (3) -

# | Lorenzo Barbieri | 04.10.2004 - 20.19

Ma avevi fatto i backup?

O hai dovuto reinstallare tutto...

# | Michele Bernardi | 04.10.2004 - 21.14

Spero che fosse un tubo dell'acqua "bianca"...

A me é invece é successo che la vicina del piano superiore abbia cercato di buttare nello scarico del WC un deodorante per WC... Ne é conseguita l'esplosione del tubo e perdite di liquiami tutt'altro che piacevoli nel mio bagno...

Non fatemici ripensare che mi viene da vomitare...

# | Andrea Boschin | 04.10.2004 - 21.18

Caspita no!



Si è trattato solo del tubo di alimentazione della lavatrice che si è sfilato (la classica cosa che non sarebbe mai dovuta accadere)... Ma il mio piano di emergenza ha funzionato bene. Ho salvato tutto in garage perchè avevo sollevato tutto di dieci centimetri... chissà chi mi ha regalato questa intuizione.

Aggiungi Commento